DiabetologiaNews.net


News

Canagliflozin riduce i livelli di emoglobina glicata nei pazienti anziani con diabete di tipo 2 non-controllato dalla terapia ipoglicemizzante di prima linea

Uno studio di fase III ha mostrato che Canagliflozin ( Invokana ) ha ridotto in modo significativo i livelli di emoglobina glicata ( HbA1C ) rispetto al placebo, quando somministrato in aggiunta alla terapia ipoglicemizzante già in atto nei pazienti anziani con diabete mellito di tipo 2, che non avevano raggiunto un adeguato controllo glicemico....Leggi l'articolo

Diabete mellito di tipo 2 - Januvia: avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Januvia, il cui principio attivo è Sitagliptin trova indicazione nel trattamento dei pazienti con diabete mellito di tipo 2 con l’obiettivo di migliorare il controllo glicemico in associazione a: Metformina quando dieta ed esercizio fisico più Metformina da sola non forniscono un controllo adeguato della glicemia; sulfonilurea quando dieta ed esercizio fisico più la dose massima tollerata di una sulfonilurea da sola non forniscono un controllo adeguato della glicemia e quando la Metformina non è appropriata per controindicazioni o intolleranza; sulfonilurea e Metformina quando dieta ed esercizio fisico più la duplice terapia con questi farmaci non forniscono un controllo adeguato della glicemia....Leggi l'articolo

Diabete mellito: gli analoghi dell’Insulina ad azione rapida o prolungata non presentano benefici sul controllo glicemico rispetto all’Insulina tradizionale

Benchè gli analoghi dell’Insulina siano comunemente prescritti per il trattamento del diabete mellito, c’è incertezza riguardo al loro uso ottimale.

Ricercatori del Canadian Agency for Drugs and Technologies in Health ( CADTH ) ha compiuto una meta-analisi per confrontare gli esiti degli analoghi dell’Insulina con quelli dell’Insulina tradizionale nel trattamento del diabete di tipo 1, di tipo 2 e gestazionale....Leggi l'articolo